Il centro interculturale “le cicale” è una “fabbrica educativa” permanente che tende a valorizzare le diversità, attraverso laboratori di lettura multilingue, di ceramica, attività estive ricreative, avvio allo sport, corsi di lingua dei paesi di provenienza dei migranti e di lingua italiana, incontri e seminari per insegnanti, operatori dell’infanzia e genitori, sulla pedagogia e la didattica che cambiano insieme agli scenari sociali multiculturali.

Il centro interculturale proposto da Tolbà è un laboratorio permanente di città che educa alla diversità, nasce da un’intensa attività di collaborazione con le istituzioni, i luoghi della cultura, la comunità locale nella convinzione che l’integrazione non avviene spontaneamente, ma va costruita in un percorso di condivisione. Le numerose attività vogliono dare identità ad un luogo che si propone essere di aggregazione e riferimento, rispondendo alle necessità di cittadini italiani e stranieri, adolescenti e insegnanti, bambini e genitori. le cicale è un progetto di consolidamento e continuità delle attività culturali che Tolbà ha svolto nel corso dei suoi diciotto anni, ma si propone di dare stabilità ad un programma di lavoro sull’intercultura e sulla solidarietà sociale a servizio di tutta la comunità. Il centro prende il nome dall’omonimo progetto finanziato dal Ministero delle Politiche Sociali e l’Osservatorio nazionale del Volontariato (Direttiva progetti sperimentali di volontariato L.266/91), realizzato proprio per costituire un centro interculturale permanente, oltre che far conoscere la cultura rom e la didattica sperimentale. Tale progetto ha permesso di investire in termini di formazione, di riflessione sulla metodologia, di sensibilizzazione in tema di intercultura e di dialogo con la scuola, l’università e le associazioni sul territorio attraverso la stipula di protocolli di Intesa per la formalizzazione della collaborazione e del rapporto di lavoro.


 

Le attività 2010

I LABORATORI INTERCULTURALI

•  Letture in Biblioteca;

•  Corso di ceramica;

•  Cultura cinese (invito, comunicato stampa, video);

•  Giochi dal mondo. (giochi dal mondo)

A partire da Ottobre inizieranno i laboratori interculturali presso gli sportelli informativi del Basso-Basento che coinvolgeranno le scuole primarie dei diversi paesi.

l'ambito LINGUISTICO

•  Corso di lingua italiana;

•  produzione libri multilingue;


 

i servizi di ORIENTAMENTO

•  Lo sportello informativo;

•  I vademecum ( il sistema italiano, maternità e infanzia, la prevenzione)

 


 

la FORMAZIONE

•  Aggiornamento formativo per operatori di sportello (mensile);

•  Moduli formativi per il corso per mediatori culturali dell'Ageforma (terminato febbraio 2010)

•  Convegno


Intervista ad Alexian Santino Spinelli - Nell'ambito del progetto "Le cicale" finanziato dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali