A.C. – Il cane rapito

C’era una volta Paolino che giocava con il suo cane. Il giorno dopo non c’era più. Allora si mise a piangere. Si mise in cammino alla ricerca del suo cane. Lui viveva in un piccolo paese, il cane non poteva essere lontano. Da lontano vide due persone. Si avvicinò e vide che erano dei guerrieri. I guerrieri si girarono per ucciderlo ma, ad un certo punto apparve dal nulla un mago. Era li per proteggerlo e così lo salvò poi gli disse che era lì insieme a lui per aiutarlo. Così il mago gli disse che il cane si trovava nel castello del paese. Così entrarono nel castello e videro il cane in una gabbia e poi apparvero tre guerrieri. Il mago li congelò e aprì la gabbia. Il bambino tornò a casa e visse felice e contento con il suo cane.