Adela Gutierrez

 Azione 7 – Progetto 103781 – S.O.C.I.A.L. S.P.R.E.A.D_Sussidiarietà Orizzontale e CIttadinanza In Ambito Locale per Stimolare la Partecipazione,la Rappresentanza E l’Auto Determinazione


Adela Gutierrez è psicologa e mediatrice interculturale. E’ socia fondatrice, nel 1995 della Associazione “Candelaria” di donne immigrate. Ha partecipato a numerose ricerche, analisi e programmi di formazione in ambito psicologico nel settore della promozione trans culturale della salute dei richiedenti asilo, rifugiati e vittime di tortura. Nella attività clinica si è occupata delle modalità di comunicazione nei colloqui finalizzati all’analisi della domanda dei richiedenti asilo. E’ mediatrice interculturale nei colloqui psicodiagnostici, di sostegno alle vittime di tortura, nella raccolta della memoria traumatica e nel dispositivo etno psichiatrico con la metodologia transdisciplinare e trans culturale dell’INMP. Ha svolto una intensa attività di formazione e autoformazione delle persone che partecipano al Servizio per i richiedenti Protezione Internazionale, rifugiati e vittime di tortura. Si è occupata di educazione inter culturale e di mediazione trans culturale, per la promozione dell’accesso della popolazione immigrata ai servizi sociosanitari e lo sviluppo delle attività di informazione e orientamento nelle ASL italiane. Ha coordinato gruppi di lavoro sulla genitorialità con bambini di altre provenienze e dell’insegnamento della lingua seconda nella scuola.

ABSTRACT

Mediazione transculturale e accoglienza

Comunicazione interculturale

Etnia, razzismo e cultura

Flussi migratori matera

Pregiudizi e steriotipi

Una rete per la salute degli immigrati

Bibliografia per approfondire


<<< Social spread