Continuano le lezioni di italiano

Continuano le lezioni di italiano di base per gli alunni stranieri che frequentano l’istituto comprensivo di via Fermi.

Il corso è stato organizzato dall’associazione Tolba’ ed è tenuto ogni lunedì e mercoledì mattina dalla socia Rosalba Matera.

Frequentano il corso di primo livello sei ragazzi, quattro cinesi e due afgani.

H., afgano, è arrivato in Italia da circa due mesi, frequenta la prima media da solo un mese, ma ha tanta voglia di imparare; è sveglio e apprende velocemente i vocaboli della nuova lingua.

Y. S. S., cinese, è in Italia da un anno, anche lei  frequenta la prima media e viene con gioia alle lezioni sforzandosi di apprendere suoni e segni grafici così diversi dalla sua lingua di origine.

Y. S. M., frequenta la seconda media, è nata in Italia da genitori cinesi, ma è vissuta molti anni in Cina per cui fa ancora confusione nel pronunciare e scrivere le parole che apprende man mano.

C.  G. frequenta la seconda media, è in Italia da qualche anno, riconosce e legge l’italiano, ma usa la lingua con timidezza anche perché non ha ancora conoscenze riguardanti le regole della grammatica italiana.

R., afgano, fratello maggiore di H., è stato inserito da un mese in una seconda classe, ha una certa elasticità nell’apprendere la nuova lingua anche perché conosce un po’ di inglese e tedesco. Ha un’ottima memoria che gli permette di imparare in fretta.

L. Z., cinese, frequenta la terza media, è il più grande dei sei, conosce alcuni vocaboli di italiano e poche regole grammaticali.

Nei primi incontri tra l’insegnante del corso e le insegnanti delle classi di appartenenza dei singoli alunni, si sono scambiate le prime informazioni e ipotesi di lavoro per questo primo mese di lezioni.