F.D.P. e A.F . – La guerra di Chip

Due bambini vedono un cartellone che dice che possono donare il loro cane all’esercito.

Tutti i bambini del paese che hanno il cane lo donano all’esercito anche dei bambini che hanno un cane di nome Chip. Lo accettano all’esercito e i bambini lo esercitano. Il cane, però sente nostalgia di casa e non fa nessun esercizio.

L’esercito perciò non lo voleva più, però un ragazzo si affeziona a Chip e non lo fa andare via all’insaputa del comandante. Il comandante lo viene a sapere e, quando lo sta per escludere dall’esercito tutti i cani si sentono male tranne Chip e Bob che non avevano mangiato il cibo avvelenato. Il giorno dopo c’era la guerra e c’erano solo due cani. Arrivati lì Bob muore e il suo padrone Mick è arrabbiato e vuole combattere e lo spararono!

Il padrone di Chip gli chiede di trovare Mick e lo trvano, lo curano e tornano alla postazione. Vincono la guerra e Chip riceve tre medaglie. Il padrone di Chip ai loro veri padroni che lo regalarono al padrone dell’esercito.