L’arte della lingua madre “il maggio dei libri” 2013 art

L’arte della lingua madre  “il maggio  dei libri” 2013

Iniziative di diffusione della lettura dal 23 aprile al 23 maggio

Associazione Tolbà e Link con Istituto Comprensivo Minozzi e i Pediatri della Provincia di Matera

L’idea è di esprimere attraverso 5 pannelli incorniciati, del formato 100 x 70, con pagine di altrettanti libri con traduzioni in lingue non latine la bellezza degli alfabeti non latini, valorizzandole come “opere d’arte”.

Il luogo scelto è la biblioteca della Scuola media Nicola Festa alla quale l’associazione Tolbà ha fatto una donazione di libri plurilingue.

Si intende, con questo ciclo di letture, rendere protagonisti gli immigrati, attraverso la lettura nella propria lingua, coinvolgendo i giovani del Servizio Volontario Europeo (SVE).

Le letture sono rivolte ad alunni di scuole elementari e medie e a conclusione è prevista una iniziativa pubblica con i pediatri della provincia di Matera sul libro “Bintou parte per il mondo dei bianchi” con la proiezione del disegno animato omonimo, sull’uso del libro e dei suoi usi per promuovere “educazione” all’intercultura e al dialogo, presso l’aula magna della scuola media Nicola Festa.

Si punta allo stupore che può suscitare una pagina di libro ingrandita e soprattutto scritta con un alfabeto diverso da quello della nostra cultura di riferimento. Un cittadino di “madre lingua” leggerà la storia cui seguirà la lettura in italiano a cura di giovani del Servizio Volontario Europeo, tutti non italiani. Al termine di ogni lettura verrà richiesto un contributo scritto, suscitato dall’emozione della lettura ascoltata che verrà inserito nel sito della scuola e di tolbà.

Verrà attivato, in preparazione del Maggio dei libri, un breve laboratorio di “lettura espressiva” a cura di Rita Montinaro.

Gli incontri si terranno la mattina con orari da concordare

Calendario degli incontri 

  1. 24 aprile 4° classe elementare Minozzi: “la morale della storia eccola qua” in cinese e italiano; Chen Yinghui e Nona Simonyan (SVE)                  
  1. 30 aprile 4°classe elementare Minozzi “ti racconto una storia?” in giapponese e italiano; Yoko Sato e Gocha Gelashvili (SVE)
  1. 8 maggio 2° classe media Nicola Festa “gli orecchini della madre” in bulgaro e italiano; Ruslan Penev e Julian Panconcelli (SVE)
  1. 15 maggio 2° classe media Nicola Festa “abbiccì arabo. Giuha e il cammello” in arabo e italiano; Soumya Dkiouhk e Brunella Loiudice (SVE)                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                             
  2. 22 maggio 2° classe media Nicola Festa “Perché?” in tigrino e italiano; Betiel Anghesom e Victor Bober (SVE)
  1. 23  maggio “Il libro è un animatore di dialogo?”“Bintou parte per il mondo dei bianchi” proiezione del disegno animato e discussione sul libro omonimo
 
     
 

l’arte della lingua madre foto degli incontri