Natale Losi

 Azione 7 – Progetto 103781 – S.O.C.I.A.L. S.P.R.E.A.D_Sussidiarietà Orizzontale e CIttadinanza In Ambito Locale per Stimolare la Partecipazione,la Rappresentanza E l’Auto Determinazione


Natale Losi psicoterapeuta familiare formato alla scuola di Mara Selvini Palazzoli, e etnoterapeuta in collaborazione con Tobie Nathan, antropologo-medico e sociologo, Ha fondato e diretto per quindici anni l’Unità Psicosociale e di Integrazione Culturale dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (Ginevra/Roma). Ha lavorato in programmi di ricerca e intervento per la collaborazione tra sistemi sanitari convenzionali e tradizionali in Mali e Etiopia e sviluppato programmi e interventi sui traumi collettivi a l’attivazione della resilienza in numerosi paesi tra cui il Kosovo, la Serbia, la Palestina, il Libano, la Colombia, la Georgia. È il Presidente di Interculture International e Direttore della Scuola Etno-Sistemico-Narrativa di Roma, riconosciuta dal MIUR (Ministero dell’Istruzione Universitaria e Ricerca). Ha insegnato in Svizzera (Ginevra) e in Italia nelle Università di Milano e Perugia. È rispettivamente Visiting Professor e Docente all’Università di Essex (UK) e nel Master “International Trauma” dell’Università di Harvard (USA). Attraverso la sua esperienza clinica e accademica ha sviluppato l’approccio etno-sistemico-narrativo, che include narrazione e memoria – in particolare nelle comunità di migranti – come strumento fondamentale di integrazione culturale e resilienza.

ABSTRACT

Bohumil Hrabal – ho servito il re d’inghilterra

Crisi della ragione

Costellazioni della violenza post-conflitto e approccio psicosociale dell’Organizzazione Internazionale per le Migrazioni (OIM)


<<< Social spread